menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasqua a domicilio: i ristoranti portano il menù di festa a casa dei ravennati

Sono già in tanti ad aver prenotato il pranzo nei giorni di festa. Tra menù di carne e di pesce, le attività ravennati sfornano tante specialità per omaggiare le festività pasquali

Il Coronavirus non frena la voglia di festeggiare Pasqua e Pasquetta con una squisita mangiata e, visto che non si deve uscire di casa per le tipiche scampagnate, le soluzioni sono due: mettersi ai fornelli oppure ordinare a domicilio. Per fortuna i ravennati possono contare sul supporto di tante attività di ristorazione pronte a soddisfare ogni desiderio gastronomico nei giorni di festa. Si va dalle proposte tradizionali alle novità, dalla carne al pesce, dai menù fissi alle ordinazioni alla carta. Insomma, chi non se la sente di mettersi a cucinare e chi non può sedersi a tavola con i propri cari, può almeno trovare la consolazione con un pasto da ristorante servito direttamente a casa.

E pare che questa possibilità sia già stata apprezzata da molte persone. Fra le attività da noi intervistate si riscontra il grande interesse per questa iniziativa a domicilio nei giorni di festa da parte dei ravennati, segno che, dopo tanti giorni trascorsi in isolamento a sperimentare nuove ricette, per la Pasqua tanti preferiscono farsi coccolare dalle specialità dei ristoratori. Nino Di Flavia, amministratore delegato della Trattoria cubana Irma e Pino, che ha avviato il servizio di prenotazione per i giorni di festa giovedì mattina ci racconta che in poche ore "sono arrivate più di 100 ordinazioni, tanto che abbiamo aumentato il numero di corrieri per quelle giornate". Lo stesso dato ci è stato confermato anche dalle altre attività intervistate, la maggior parte delle quali è impegnata per la prima volta nel servizio a domicilio. Come ci spiega il titolare del Radicchio Rosso "Per noi questa esperienza è quasi una start up, tutti gli ordini che arrivano sono ben accetti".

Carne, pesce, tradizione e controtendenza

Tanti i menù fissi ideati dagli chef ravennati, ma c'è anche chi lascia ai clienti libertà di scegliere un menù alla carta. Si passa dalle specialità tradizionali a base di carne e chi predilige dei piatti di pesce, ma non si individua tra i gusti dei clienti una predilezioni per un piatto in particolare. Insomma, pare che i ravennati preferiscano farsi stupire dalle sorprese gastronomiche inventate dai ristoratori.

C'è il ristorante Molinetto (consegne a Punta Marina, Marina di Ravenna, Lido Adriano, Ravenna e dintorni) che propone un doppio menù con carne e pesce per venire incontro a tutti i gusti e con uno speciale Dolce della Pasqua al cioccolato che ricorderà la tradizionale colomba. Si può scegliere tra un'opzione tradizionale e una controcorrente con l'offerta dell'Osteria Passatelli e di Figo (consegne a Ravenna e zone limitrofe): se il primo propone un cofanetto pasquale con lasagna, arrosto e mascarpone, il secondo locale propone ai clienti una scelta tra le sue specialità sushi.

L'Agriturismo Martelli di Borgo Montone (consegne a Ravenna, San Marco, Villanova e Camerlona) propone un menù fisso per il giorno di Pasqua e alla carta per Pasquetta. Per il pranzo pasquale spiccano i tipici cappelletti al ragù e un lombetto di maiale, si è deciso infatti di proporre un menù senza agnello per accontentare i gusti di tutti. Chi ha voglia di pesce può affidarsi alla Trattoria Irma e Pino di Marina di Ravenna (consegne a Ravenna, Marina di Ravenna, Punta Marina, Lido Adriano, Porto Fuori, Classe, Ponte Nuovo, Bassette, Porto Corsini, Casalborsetti e Marina Romea) che propone un ricco menù marinaro con seppie, spaghetti allo scoglio, fritto misto e molto altro. La cucina del Radicchio Rosso (consegne nel raggio di 10 chilometri: Ravenna, Madonna dell'albero, Marina di Ravenna, Punta Marina, Classe, Porto Fuori...) ha ideato un menù di carne per la Pasqua e uno di pesce per Pasquetta ma concede ai clienti di accedere anche al menù alla carta. Libertà di scelta anche per chi si affida al ristorante Al Borgo Nuovo (consegne a Ravenna e zone limitrofe) aperto sia a pranzo che a cena con piatti tradizionali e pizza.

Le iniziative di Confartigianato e Coldiretti

Le novità in vista della Pasqua non si esauriscono qui. La Confartigianato di Ravenna promuove il progetto "A Pasqua mangia bene a casa tua", coinvolgendo le proprie aziende associate del settore ristorazione/alimentare che si sono organizzate per offrire la consegna a domicilio durante le festività di Pasqua. Sul sito www.confartigianato.ra.it è stata quindi pubblicata una pagina con l’elenco delle aziende diviso per località. Nella lista sono presenti ristoranti, pizzerie, piadinerie, produttori di uova pasquali artigianali, pasticcerie e gelaterie, pastifici e gastronomie, operanti nella provincia di Ravenna.
Non si fermano nemmeno gli agricoltori di Coldiretti Ravenna, al lavoro per garantire alimenti freschi e a chilometro zero, che propongono ai cittadini degli "agri-menù" a domicilio ad opera degli agriturismi della rete Campagna Amica-Terranostra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento