menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Passa davanti al posto di lavoro dell'ex: arrestata per stalking

L'uomo segnalava che la donna era appena passata davanti al suo posto di lavoro, nonostante fosse gravata da ammonimento del Questore di Ravenna da lui richiesto per “atti persecutori”

I Carabinieri della Stazione di Filetto, nel corso di un servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza per il reato di atti persecutori aggravati una 47enne cesenate.

La pattuglia, martedì pomeriggio, è intervenuta a Cervia dove un residente segnalava che la donna era appena passata davanti al suo posto di lavoro, nonostante fosse gravata da ammonimento del Questore di Ravenna da lui richiesto per “atti persecutori”, fermandola a poche centinaia di metri di distanza. La 47enne, che dall’inizio dell’anno avrebbe attuato abituali condotte moleste e diffamatorie nei confronti dell’uomo, trascorsi due giorni agli arresti domiciliari è comparsa davanti al Giudice ravennate che non ha convalidato la misura precautelare (ravvisando la sussistenza del reato ma non lo stato di “flagranza”) e rimettendo comunque gli atti al Pubblico Ministero per la fissazione dell’udienza.

L’ammonimento antistalking, entrato in vigore col D.L. 11/2009, consiste nel richiamo orale del Questore rivolto allo stalker, il quale viene diffidato dal tenere un comportamento contra legem ed è avvisato che, nel caso non interrompa la condotta persecutoria, subirà un processo penale per il delitto di “atti persecutori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento