menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Passaggio a livello chiuso e viabilità modificata in diverse vie a Faenza

Appositi cartelli informativi sono stati installati, oltre che in via Bulzacca, anche nelle vicine via Fabbra e via Accarisi

Chiuso al traffico da mercoledì 29 maggio il passaggio a livello di via Bulzacca a Faenza, al Km. 5+945, per lavori straordinari di adeguamento della linea ferroviaria Faenza - Russi. La chiusura si protrarrà fino al termine dei lavori, previsto nella notte di venerdì 31 maggio. Pertanto, fino alle ore 22.00 di venerdì, sarà vietato il transito di tutti i veicoli al passaggio a livello. Il divieto riguarda anche i pedoni. Appositi cartelli informativi sono stati installati, oltre che in via Bulzacca, anche nelle vicine via Fabbra e via Accarisi.

Venerdì 31 maggio invece, dalle ore 17.00 alle 22.00, saranno vietate la circolazione e la sosta in via Castellani, a Faenza, nel tratto compreso da via C.C. Scaletta a via Severoli, per la festa di fine anno scolastico della scuola elementare “Gulli”. Nella stessa giornata è programmata anche la festa di fine anno della scuola Pirazzini, pertanto in via Marini, dalle ore 20.00 alle 23.00, saranno vietate la circolazione e la sosta di tutti i veicoli, esclusi i residenti. Il divieto di circolazione in via Marini è inoltre previsto nella giornata di domenica 2 giugno, dalle 16.00 alle 23.00. Sabato 1 giugno, infine, festa di fine anno scolastico della scuola Carchidio-Strocchi. Per questa manifestazione saranno vietati il transito e la sosta di tutti i veicoli, dalle ore 15.00 alle 23.00, in via Carchidio, nel tratto compreso da via Silvio Pellico a via Forlivese.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento