rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

Dalla patologia prostatica ai controlli cardiaci: specialisti della medicina a confronto

Sono tre i convegni organizzati fra Ravenna e Faenza dall'Ausl Romagna: si parlerà delle infezioni nella pratica pediatrica, dell'ecocardiografia e della patologia prostatica

Quella di sabato sarà una giornata dedicata all'approndimento medico. Sono infatti in programma ben tre convegni, promossi da Ausl Romagna, in provincia di Ravenna. Tre appuntamenti che coinvolgono i rami di Pediatria, Urologia e Cardiologia per affrontare prospettive, problematiche e gestioni cliniche.

Infezioni in età pediatrica

Pediatri a confronto sulla migliore gestione delle infezioni nella pratica pediatrica ambulatoriale ed ospedaliera. Il convegno si svolgerà nell’Aula Magna “Omero Triossi” dell’ospedale di Ravenna. E’ noto che gli antibiotici sono i farmaci più prescritti nella popolazione pediatrica italiana. Ed è anche noto che esiste una grande variabilità nella prescrizione di questa classi di farmaci (tra Nazioni, ambiti Regionali, distrettuali e tra singoli pediatri). È difficile a volte capire le ragioni di questa variabilità e della distanza esistente da una ragionevole appropriatezza in termini di scelte delle singole molecole di antibiotico per specifiche infezioni. Il convegno va oltre l’idea di essere un momento di semplice formazione. E’ una giornata orientata alla condivisione e discussione di alcuni vecchi e nuovi principi che ruotano intorno all’utilizzo degli antibiotici in una prospettiva di condivisione motivata e di gruppo dei principi che dovrebbero guidare l’atto prescrittivo di un antibiotico.

Urologi a congresso sulla patologia prostatica

L'Unità Operativa di Urologia di Ravenna si riunisce sabato all'Hotel Cube. Nella pratica clinica dell’urologo la patologia prostatica rappresenta sicuramente una sfida importante che richiede un costante impegno e costante studio delle innovazioni sia in termini diagnostici che terapeutici. La via che porta ad una corretta diagnosi e ad un adeguato trattamento, tuttavia, spesso può presentarsi impervia e densa di imprevisti. “In ragione della grande variabilità e complessità dei quadri clinici che si possono presentare - spiega Salvatore Voce, direttore dell’Unità Operativa di Urologia dell’ospedale di Ravenna - abbiamo immaginato che ciascun urologo, durante questo convegno si “svesta” temporaneamente del proprio camice ed indossi una “tuta spaziale” per intraprendere una vera e propria missione sul “pianeta prostata”. Non a caso, abbiamo dato al convegno il titolo “ Mission Prostate Planet”. La “missione” che abbiamo immaginato si snoda su tre aspetti principali: l’inizio del viaggio, rappresentato dalle patologie infettivo-infiammatorie prostatiche. La missione prosegue nella seconda fase  con lo studio della patologia prostatica benigna con i sintomi delle basse vie urinarie associate e termina con un viaggio verso la parte nascosta ed oscura del pianeta rappresentata dal carcinoma prostatico”.

L'ecocardiografia cambia la gestione clinica

Sabato nell’aula convegni della sede Confartigianato di Faenza (via Zaccagnini 8), si svolgerà un incontro, organizzato dalla Unità Operativa di Cardiologia, sull’utilizzo dell’ecocardiografo nella gestione del paziente con deformazione miocardica. All’evento parteciperanno esperti in fisiopatologia, ecocardiografia e studio della deformazione miocardica di livello nazionale e internazionale. Nell’arco degli ultimi 20-30 anni la disponibilità di nuove tecniche ecocardiografiche basate sul Doppler tissutale e, in seguito, sullo “speckle tracking”, ha consentito di valutare e quantificare la deformazione del miocardio. Ne sono derivati parametri di funzione cardiaca globale e regionale che si sono aggiunti ai parametri tradizionali dimostrando di fornire informazioni aggiuntive sia in termini diagnostici sia prognostici in un ampio spettro di patologie cardiache.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla patologia prostatica ai controlli cardiaci: specialisti della medicina a confronto

RavennaToday è in caricamento