Cronaca

Per la Festa della donna una donazione alla comunità 'Maria Immacolata'

Invece di acquistare le tradizionali mimose da donare alle dipendenti, l’amministrazione ha infatti deciso di destinare queste risorse economiche alla struttura

In occasione della Festa della donna, il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi, la vicesindaca e assessora alle Pari opportunità Carolina Ghiselli e l’assessora alla Gentilezza Elisa Fiori hanno incontrato, come da tradizione, le dipendenti comunali. Quest’anno l’amministrazione comunale ha deciso di rendere onore a questa giornata dimostrando attenzione verso una realtà locale che aiuta le donne in difficoltà, la comunità “Maria Immacolata”, retta dalle suore “Figlie di San Francesco di Sales”. Invece di acquistare le tradizionali mimose da donare alle dipendenti, l’amministrazione ha infatti deciso di destinare queste risorse economiche alla struttura che da alcuni anni è anche una comunità educativa residenziale per minori e pronta accoglienza per madri con figli e gestanti.

“Riflettere su quanto bisogna ancora fare sul fronte delle pari opportunità è fondamentale per garantire a tutti i cittadini gli stessi diritti - spiega Bassi - Allo stesso tempo cogliamo l’occasione dell’8 marzo per ricordare le conquiste economiche, politiche e sociali che sono state raggiunte in questi anni. Continueremo, uomini e donne insieme, a lottare tutti i giorni dell’anno per sostenere tutte le donne in difficoltà, discriminate e maltrattate perché nessuna deve essere lasciata indietro e dimenticata”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Festa della donna una donazione alla comunità 'Maria Immacolata'

RavennaToday è in caricamento