menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per vendicarsi danneggia l’auto della ex e di due sue amiche

Non rassegnandosi alla fine dell'amore, l'uomo ha pedinato la donna fino a quando ha lasciato il veicolo in sosta

La polizia di stato della Questura di Ravenna ha denuncato un 47enne, residente in città, per il danneggiamento di tre autovetture in sosta una in fianco all’altra difronte alla spiaggia di Lido Adriano. Secondo quanto emerso dalle indagini, una delle tra apperteneva all'ex fidanzata dell'uomo mentre, le altre due, erano intestate alle amiche di lei con le quali era andata al mare. Il 47enne, non riuscendo a farsi una ragione della fine del rapporto con la sua ragazza, ha iniziato a pedinarla fino a quando è arrivata al parcheggio dove la donna aveva lasciato la propria vettura. Alcuni testimoni hanno poi riferito agli inquirenti di aver sentito i finestrini andare in frantumi e di aver visto l'uomo che, dopo aver riposto nel bagagliaio un attrezzo, si è allontanato in tutta fretta al volante della propria auto. Sono stati i rpesenti che, telefonato al 113, hanno fornito agli agenti il modello e parte del numor di targe del fuggitivo che è stato poi rintracciato dal perosnale della polizia di Stato. Il rapido controllo presso il domicilio dell’uomo permetteva di rinvenire l’autovettura in questione con il motore ancora caldo e, ad esplicita richiesta degli agenti, l’uomo estraeva dal bagagliaio un martello arrotolato in un panno scuro servito al danneggiamento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento