Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Faenza

Usa stracci per tamponare la perdita di liquami maleodoranti: denunciato

Sono in corso ulteriori attività di indagine tenuto conto che il viaggio ha avuto origine da Taranto

Con alcuni stracci voleva tamponare la perdita di liquami che trasportava. Un autotrasportatore crotonese di 54 anni è stato denunciato a piede libero dalla PolStrada del distaccamento di Faenza per aver sversato rifiuti liquidi acquosi contenenti sostanze pericolose. L'uomo viaggiava a bordo di un camion cisterna quando è stato fermato nei pressi del casello autostradale manfredo. Nella circostanza sono stati riscontrati danni alla struttura della cisterna tali da non riuscire a contenere la copiosa fuoriuscita del liquido trasportato. A nulla era valso il maldestro tentativo del conducente di arginare con stracci la perdita del liquame maleodorante che dalle bolle di accompagnamento è risultato essere residui di lavorazione di una raffineria di petrolio del tarantino per un totale di 27.100 chili.

continua nella pagina successiva ====> L'INTERVENTO DELL'ARPAE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa stracci per tamponare la perdita di liquami maleodoranti: denunciato

RavennaToday è in caricamento