Pesca abusiva nella Baiona, arriva la stangata per i pescatori

Maxi multa e sequestro della barca oltre a 100 chili di pesce appena pescato da parte della polizia Provinciale di Ravenna

Nella tarda mattinata di sabato è stato notato un barchino che manovrava all'interno della Baiona con fare sospetto e, sia da mare che da terra, è intervenuta la polizia Provinciale di Ravenna per capire cosa stesse succedendo. Intorno alle 11.30 il natante è stato intercettato e, a bordo, erano presenti due pescatori di Comacchio. Dagli accertamenti è emerso che la barca era priva di assicurazione e nessuno dei due due occupanti aveva il tesserino da pesca. Oltre a delle reti a tramaglio, il cui uso è vietato nella valle, sul fondo dell'imbarcazione c'erano diverse cassette piene di pesce appena pescato per un peso di oltre 100 chili. Per i due pescatori abusivi è così scattata una multa da 6mila euro a testa oltre al sequestro del barchino, dell'attrezzatura e del pescato.

WhatsApp Image 2020-12-05 at 17.37.17 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • Drammatico ritrovamento in casa: a fianco del divano bruciato il corpo senza vita di una donna

Torna su
RavennaToday è in caricamento