menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescigatto e carassi intrappolati in una vasca: i volontari li salvano e li liberano

Nuovo intervento della Fipsas Ravenna, Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, che promuove e tutela la pesca sportiva e le attività subacquee

Nuovo intervento della Fipsas Ravenna, Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, che promuove e tutela la pesca sportiva e le attività subacquee. Mercoledì il personale volontario della sezione ravennate ha effettuato un invervento di recupero di pesce in sofferenza in località Frascata a Lavezzola. Il pesce, circa 60 chili di carassi e piccoli pescegatto, era rimasto intrappolato in un manufatto per l’irrigazione dei campi, una vasca in cui l'acqua passa dalla pompa per poi andare al Canale destra Reno.

La segnalazione al gruppo di volontari Fipsas è arrivata dal Cosorzio di bonifica di Lugo. Il pesce, dopo essere stato recuperato insieme agli addetti del Consorzio di bonifica, è stato poi liberato nel canale. Da sempre i volontari Fipsas sono attivi sul territorio per il recupero e la prevenzione ambientale nel nostro territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento