rotate-mobile
Cronaca

Pesta minorenne e lo rapina del giubbotto

Ubriaco si è scagliato contro un minorenne di origine somala per rubargli il giubbotto. Non contento ha pestato anche un uomo ed una donna, corsi in soccorso del malcapitato

Ubriaco si è scagliato contro un minorenne di origine somala per rubargli il giubbotto. Non contento ha pestato anche un uomo ed una donna, corsi in soccorso del malcapitato. Ravenna è stata teatro dell'ennesimo episodio di violenza. L'aggressore, un tunisino clandestino di 32 anni, è stato individuato ed arrestato dalla Polizia Ferroviaria nella zona dei giardini Speyer. Quando i poliziotti l'hanno fermato aveva il giubbotto firmato del minorenne.

Il 32enne prima di capitolare ha cercato di respingere le manette, aggredendo anche le forze dell'ordine. Portato in Questura, ha compiuto alcuni gesti di autolesionismo, finendo così all'ospedale. L'accusa è di rapina aggravata.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesta minorenne e lo rapina del giubbotto

RavennaToday è in caricamento