Cronaca Lugo / Piazza Giuseppe Garibaldi, 1

Pestaggio nel centro di Lugo, svolta nelle indagini: gli aggressori sono due fratelli

All'origine del pestaggio una precedente aggressione per futili motivi del 37enne nei confronti del padre dei due connazionali, nella centrale via Mazzini

Sono stati identificati i responsabili del pestaggio ai danni di un marocchino di 37 anni, che si è consumato nel tardo pomeriggio di mercoledì nel centro storico di Lugo, in Piazza Garibaldi. A dare una svolta alle indagini, condotte dagli agenti del locale Commissariato di Polizia, le immagini registrate da una vicina telecamera di sorveglianza che ha permesso di identificare gli autori, due fratelli marocchini, denunciati a piede libero. Poche ore dopo il fatto, uno dei due si presentava al comando, mentre il secondo è stato rintracciato pronto soccorso.

All'origine del pestaggio una precedente aggressione per futili motivi del 37enne nei confronti del padre dei due connazionali, nella centrale via Mazzini. Dopo aver soccorso il genitore, accompagnandolo all'ospedale, i due fratelli si sono messi sulle tracce del marocchino per “chiedere spiegazioni” ai fatti. Tutti i protagonisti ricorsi alle cure dei medici sono stati dimessi nella tarda serata dall’ospedale. Il 37enne è riuscito a cavarsela con 15 giorni di prognosi, i due fratelli ed il loro genitore con prognosi più lieve. Il genitore si è riservato di proporre querela nei confronti del connazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestaggio nel centro di Lugo, svolta nelle indagini: gli aggressori sono due fratelli

RavennaToday è in caricamento