rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

"Subito misure urgenti" contro la violenza sulle donne

In occasione della giornata contro la violenza alle donne è intervenuta l'assessore alle politiche e cultura di genere Giovanna Piaia: "In questa giornata si concentrerà l'intensa attività politica"

In occasione della giornata contro la violenza alle donne, il 25 novembre, è intervenuta l’assessore alle politiche e cultura di genere Giovanna Piaia: “In questa giornata si concentrerà l’intensa attività politica e sociale contro la violenza alle donne. Purtroppo ancora il pensiero comune è condizionata da troppi stereotipi che alterano la realtà e deresponsabilizzano la collettività. La violenza maschile è estesa, presente in culture diverse, è perpetuata da uomini ‘normali’. Ha le forme della violenza domestica, sessuale, delle molestie, della lotta, della prostituzione forzata, delle mutilazioni genitali femminili".

"Il dibattito non è però sufficientemente informato anche se in questi anni ha ricevuto riconoscimento di violazione dei diritti umani. La violenza ha effetti profondi diretti e indiretti sulla vita delle donne che si manifestano anche nel tempo condizionando scelte e opportunità. Inoltre provoca problemi di salute non trascurabili"

"La violenza contro le donne è dunque un problema di salute personale e pubblica, ha un costo umano e sociale, frena l’enpowerment femminile arreca danno civile alla società, oltre ai costi diretti delle cure dell’assistenza, dell’accoglienza. Ci sono costi intangibili sulla salute fisica e psicologica delle donne, oltre agli effetti multipli sull’economia, sul lavoro e sul versante sociale intergenerazionale" ha detto ancora l'assessore.

"Tante solo le ragioni per occuparsene molto e subito con misure urgenti che abbisognano innanzi tutto di finanziamenti certi e stabili. Per discutere in modo specifico di questi temi, Mercoledì 30 novembre alle ore 18 presso la Sede di Cittattiva si terrà l’iniziativa “Salute e violenza” Estranee alle violenza, generiamo salute – Conversazione con Assunta Signorelli, psichiatra e ex Consulente per il Ministero delle Pari Opportunità della Regione Calabria dal 2006 al 2009".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Subito misure urgenti" contro la violenza sulle donne

RavennaToday è in caricamento