Cronaca

Piangipane, l’ex sede Anpi trasformata nella “casa dei volontari”

La giunta, su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Roberto Fagnani, ha approvato un progetto esecutivo del valore di 39mila euro

A Piangipane l'ex sede Anpi diventa una "casa dei volontari". Nell’ultima seduta la giunta, su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Roberto Fagnani, ha approvato un progetto esecutivo del valore di 39.289,40 euro relativo alla realizzazione di interventi di riefficientamento della struttura di Piangipane, ex sede dell’Anpi.

L’immobile è al centro di un patto di collaborazione tra l’assessorato alla Partecipazione e le associazioni di volontariato del paese, nell’ambito del regolamento per la valorizzazione dei beni comuni, che ne prevede l’utilizzo come “casa dei volontari”. Il Comune si farà carico della sistemazione della copertura e delle lattonerie, del rifacimento di parte degli scarichi esterni, ostruiti da radici, e della sostituzione dei vetri con vetrate anti infortunio. I volontari, tra i quali anche tre richiedenti asilo, si stanno invece già occupando di complementari interventi di manutenzione, pulizia e riqualificazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piangipane, l’ex sede Anpi trasformata nella “casa dei volontari”

RavennaToday è in caricamento