menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiocchi in arrivo, il piano neve di Ravenna: stop a bici e motori

Neve in arrivo nel Ravennate. Il Comune di Ravenna ha allertato la ditta convenzionata, Sistema 2, per gli interventi sulla viabilità previsti dal piano neve. Già nelle scorse notti i mezzi di Sistema 2 hanno distribuito il sale

Neve in arrivo nel Ravennate. Il Comune di Ravenna ha allertato la ditta convenzionata, Sistema 2, per gli interventi sulla viabilità previsti dal piano neve. Già nelle scorse notti i mezzi di Sistema 2 hanno distribuito il sale nei punti più pericolosi delle strade per prevenirne la formazione o sciogliere il ghiaccio. In caso di nevicate nelle prossime ore verranno impiegati, a seconda delle necessità, mezzi spargisale e pale per agevolare la circolazione stradale.

L’Amministrazione comunale ricorda che in occasione di abbondanti nevicate ogni cittadino è chiamato ad adottare comportamenti virtuosi che, sommati agli interventi del Comune per la pulizia delle strade, possono contribuire a limitare i disagi alla viabilità.

Obblighi per i residenti
Gli abitanti di ogni edificio fronteggiante la pubblica via sono obbligati a spalare la neve dai marciapiedi per l'intera larghezza di essi e per tutto il fronte degli stabili interessati. Nel caso di strade sprovviste di marciapiedi tale obbligo si riferisce al suolo stradale per la larghezza di un metro e per l'intero fronte dell'edificio. Tale obbligo è finalizzato all'incolumità dei pedoni. Ai residenti nelle abitazioni site sotto il tetto degli edifici è fatto altresì obbligo di abbattere eventuali festoni o lame di ghiaccio pendenti dagli sporti dei tetti e dalle gronde che si protendono sulla pubblica via.

 
Obblighi per chi viaggia in auto e in bicicletta
E’ obbligatorio circolare con catene omologate o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio nei seguenti tratti stradali:
Cavalcavia di Via Classicana (su Via Darsena S. Vitale);
Cavalcavia di Via Trieste (sulla S.S. 67 Tosco Romagnola);
Ponte Mobile di Via A. Monti (sul Canale Candiano);
Cavalcavia di Via Stradone (sulla S.S. 67 Tosco Romagnola);
Cavalcavia di Via Romea Sud (sui Fiumi Uniti);
Sottopasso della linea ferroviaria in Viale Europa, tra le Rotonde Gran Bretagna e Germania;
Rampe di raccordo tra Via Ravegnana e Viale L.B. Alberti;
Cavalcavia di Viale V. Randi tra le Rotonde Lussemburgo e Austria;
Cavalcavia di Via Gaetano Savini sulla S.S. 16 Adriatica;
Cavalcavia di Via Faentina sulla linea ferroviaria;
Cavalcavia di Via Teodora sulla linea ferroviaria;
Cavalcavia di Circonvallazione alla Rotonda dei Goti sulla linea ferroviaria;
Cavalcavia di Via Cavina sulla linea ferroviaria;
Cavalcavia di Via Fosso Dimiglio sulla linea ferroviaria;
Cavalcavia di Via della Chimica sulla linea ferroviaria;
Cavalcavia di Via Canale Magni tra le Rotonde degli Spedizionieri e degli Scaricatori;

E’ inoltre vietato transitare con veicoli a due ruote: biccilette, ciclomotori, motoveicoli, in tutte le strade, le piazze e pertinenze stradali di competenza del Comune di Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento