Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Centro / Piazza John Fitzgerald Kennedy

Centro, Confcommercio: "No a nuove ztl. Sì alla sosta gratis dopo le 18.30"

E' quanto afferma il presidente di Confcommercio Ravenna, Mauro Mambelli, secondo il quale "stendere a tutti i varchi delle ztl la chiusura totale 24 ore su 24 è fuori luogo

“Si alla sosta gratis sulle righe blu dopo le 18.30. No a provvedimenti che limitino l’accesso in centro storico. Chiudere il centro storico in maniera discriminata, così come è previsto dalla delibera di aggiornamento del Piano del Traffico, approvato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale di Ravenna, non ci trova d’accordo". E' quanto afferma il presidente di Confcommercio Ravenna, Mauro Mambelli, secondo il quale "stendere a tutti i varchi delle ztl la chiusura totale 24 ore su 24 è fuori luogo, come è fuori luogo ampliare il numero delle zone del centro soggette a ztl. In altre parole no a nuove ztl, no ai varchi attivi 24 ore su 24".

Prosegue Mambelli: "Ancora una volta si propone di aumentare le ztl e le pedonalizzazioni per alcune vie del centro storico di Ravenna, in particolare in Via Paolo Costa, Via Girolamo Rossi e Via Pascoli. Vorrei essere chiaro. Confcommercio è contraria alla chiusura di via Paolo Costa, che troviamo prematura. Così come siamo contrari a chiudere al traffico via Girolamo Rossi, magari servirebbero interventi per limitare la velocità, come ad esempio dissuasori, perché ciò significa chiudere anche via Costa".

"Discorso diverso per via Ponte Marino, dove sono gli stessi imprenditori a chiedere l'estensione della ztl a 24 ore su 24 - continua -. In questa strada i tempi sono maturi, non lo sono invece per via Paolo Costa e lo stesso discorso vale per via Giovanni Pascoli, che deve essere maggiormente tutelata così come devono essere tutelate le attività presenti. Non dimentichiamo che Via G.Pascoli è strategica per raggiungere, da una importante area della città, un parcheggio strategico per il centro come Largo Firenze. La ztl in Via G.Pascoli creerebbe ulteriori disagi alle persone e alle imprese, già pesantemente colpite da una crisi che non dà tregua".

Mambelli "apprezza la posizione del vicesindaco Giannantonio Mingozzi che si è astenuto in Giunta sulla delibera di aggiornamento del Piano del Traffico. Non servono nuove ztl, serve invece non chiudere Piazza Kennedy. E’ un parcheggio troppo importante per il centro storico. L’Amministrazione deve ritornare sui propri passi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro, Confcommercio: "No a nuove ztl. Sì alla sosta gratis dopo le 18.30"
RavennaToday è in caricamento