Cronaca Centro / Piazza John Fitzgerald Kennedy

"Fuga" nella notte. Le discusse toilette lasciano Piazza Kennedy

Da lunedì si procederà alla ripavimentazione dello spazio dove si trovavano i cubi, quindi seguirà il montaggio dei lampioni

"Fuga" da Piazza Kennedy. Nella tarda serata di giovedì le discusse toilette hanno lasciato l'area in fase di riqualificazione. I lavori sono in fase di ultimazione. Da lunedì si procederà alla ripavimentazione dello spazio dove si trovavano i cubi, quindi seguirà il montaggio dei lampioni. Con nove mesi di ritardo rispetto alla tabella di marcia preventivata, la piazza sarà pronta. Il termine dei lavori era infatti previsto per giugno. Non ci saranno, come inizialmente stabilito, i tre chioschi che avrebbero dovuto ospitare una frutteria, una piadineria ed un fioraio. I bagni saranno spostati nel piazzale Aldo Moro.

"Ebbene sono stati smontati, ma c'è la fregatura - ha affermato il consigliere comunale di Forza Italia Alberto Ancarani attraverso una diretta Facebook -. C'è rimasto quest'altro container locale tecnico, che dovrà servire per i famosi concerti che dovrà ospitare Piazza Kennedy. In realtà hanno riferito che sarà tolto anche questo e sarà reso innocuo, cioè meno impattante". L'esponente azzurro ha ironizzato, affermando come Piazza Kennedy "sarà un ritrovo per le badanti la domenica pomeriggio". Ancarani ha anche concentrato il suo intervento sulla questione pedonalizzazione: "Non ci sarebbe nulla di consentito a livello di sosta, ma le auto ed i mezzi per il carico e lo scarico ci sono".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fuga" nella notte. Le discusse toilette lasciano Piazza Kennedy

RavennaToday è in caricamento