rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca Faenza / Piazza del Popolo, 1

Faenza, Piazza del Popolo: via le barriere architettoniche anti-disabili

I lavori, per un importo complessivo di 10mila euro, saranno effettuati dalla ditta Fabbri Costruzioni s.r.l. di Brisighella. L’intervento dovrebbe concludersi a fine febbraio-inizio marzo

Prenderanno il via lunedì prossimo i lavori per adeguare l'accesso ai loggiati di piazza del Popolo anche alle persone diversamente abili. L’amministrazione comunale di Faenza ha ritenuto prioritario nel breve periodo questo intervento di adeguamento, che era stato sollecitato anche da varie richieste di privati e associazioni. Entrambi i Loggiati della piazza del Popolo si presentano accessibili ai disabili solo in una direzione in quanto in corrispondenza di via Severoli (per Palazzo Manfredi) e della Torre dell'Orologio (palazzo del podestà) il collegamento fra i due piani di calpestio avviene tramite due gradini, con un dislivello nel primo caso di 29 centimetri e nel secondo caso di 34 centimetri

Il progetto prevede la realizzazione di due rampe per permettere ai disabili, ma anche agli utenti deboli in genere quali anziani e donne con carrozzine o passeggini, una facile e completa percorrenza dei loggiati in ogni sua direzione. L'intervento si inserisce in un contesto architettonico di pregio quale quello della piazza del Popolo di Faenza, vincolata da parte della Soprintendenza ai Beni culturali e monumentali di Ravenna, che ha autorizzato l'intervento in quanto la soluzione proposta risulta avere il minimo impatto, inserendosi con discrezione nell'ambiente costruito anche grazie all'utilizzo della stessa pietra (pietra di Luserna) delle pavimentazioni esistenti.

Le rampe avranno un andamento curvilineo, anche per sottolineare con un segno evidente l'intervento contemporaneo, con una larghezza minima di un metro in accesso dai loggiati e di 1,40 metri nella parte terminale a livello stradale, con una pendenza media dell'11%, come consentito dalle norme nei casi di adeguamento. Completa l'intervento un semplice corrimano in ferro trattato, di sezione circolare di minimo impatto visivo. I lavori, per un importo complessivo di 10mila euro, saranno effettuati dalla ditta Fabbri Costruzioni s.r.l. di Brisighella. L’intervento dovrebbe concludersi a fine febbraio-inizio marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faenza, Piazza del Popolo: via le barriere architettoniche anti-disabili

RavennaToday è in caricamento