menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia e minaccia l'"amico" col coltello, poi gli buca le gomme: denunciato

L'uomo avrebbe estratto un coltello e, dopo averlo raggiunto in strada, lo avrebbe minacciato più volte

La Polizia di Stato ha denunciato un 39enne beneventano, residente a Ravenna, per il reato di tentata esorsione agrgavata e danneggiamento aggravato. Giovedì pomeriggio una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Ravenna è intervenuta in via Fiume, dove era stata segnalata una lite animata e un uomo armato di coltello.

Sul posto gli agenti hanno appreso dal richiedente l’intervento che l'uomo lo aveva ripetutamente colpito al volto pretendendo da lui del denaro, motivando la richiesta di soldi quale pagamento per la sua intercessione prestata, in favore dell’amico, per il perfezionamento dell’acquisto di due telefoni cellulari. Al netto rifiuto della vittima, che aveva cercato di allontanarsi, il 39enne avrebbe estratto un coltello e, dopo averlo raggiunto in strada, lo avrebbe minacciato più volte sino a quando l’uomo, riuscito a liberarsi dalla presa del contendente, ha chiesto soccorso al 112. Nonostante ciò l'uomo, per nulla intimorito, si è avvicinato all’auto del suo conoscente e ne ha squarciato gli pneumatici.

Il beneventano, con precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, è stato pertanto condotto in Questura, dove ha rimediato una denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ravenna per i reati di tentata esorsione aggravata e danneggiamento aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento