menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia familiare e tenta di scappare con valori affettivi

E' successo a Conselice. I militari giunti sul posto hanno trovato 40enne che discuteva animatamente con i propri congiunti per questioni di interesse

Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri per spegnere un violento litigio familiare. E' successo a Conselice. I militari giunti sul posto hanno trovato 40enne che discuteva animatamente con i propri congiunti per questioni di interesse. Dopo aver cercato di riportare la calma, gli uomini dell'Arma hanno appurato che precedentemente al loro arrivo, il soggetto aveva tentato con la violenza di impossessarsi di alcuni oggetti cercando di dileguarsi.


Inoltre, nelle fasi concitate dell’ azione, aveva provocato lesioni ad un familiare, che è dovuto ricorrere al pronto soccorso dell’ospedale di Lugo. I militari, ricostruita l’intera dinamica hanno tratto in arresto l'individuo per tentata rapina, associandolo al carcere di Ravenna a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento