rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

La cultura si fa strada: inaugura a Ravenna la sesta "Little free library"

L'obiettivo del Consiglio Territoriale Ravenna sud è quello di realizzare altre piccole librerie nelle località coinvolgendo i Comitati cittadini

A Ravenna è la sesta piccola libreria in strada dove lasciare e ritirare libri. Sabato alle 9.30 una 'piccola libreria' verrà inaugurata all'ingresso della sede del consiglio Territoriale Ravenna Sud in via Berlinguer 111 alla presenza dell'assessore al Decentramento Antonio Mellini, del presidente del Consiglio territoriale Ravenna Antonio Mellini e Roberto Papetti costruttore della casetta. Le Little free libraries sono piccole casette che custodiscono libri, depositati volontariamente da cittadini, che a loro volta possono essere ritirati da altri lettori, incentivando così la lettura a costo zero. Ad oggi, a Ravenna, ce ne sono sei: una è in via Don Minzoni, una è allo Chalet dei giardini pubblici, un'altra si trova all’ospedale.

Altre piccole librerie si trovano alla scuola San Vincenzo De’ Paoli e davanti alla scuola dell'infanzia Le Margherite di Mezzano. La sesta l’hanno costruita direttamente i ragazzi della scuola media Montanari: “Si tratta di una libreria nomade – spiega il ' giocattolaio' Roberto Papetti che le costruisce gratuitamente su richiesta, chiedendo solo il rimborso spese - dotata di ruote e cordone per poter girare tra le classi”. Sul retro è stato dipinto un libro con due pagine aperte che si trasformano in farfalla con su scritto “Idee per volare”. L'obiettivo del Consiglio Territoriale Ravenna sud è quello di realizzare altre piccole librerie nelle località coinvolgendo i Comitati cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cultura si fa strada: inaugura a Ravenna la sesta "Little free library"

RavennaToday è in caricamento