menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pini pericolanti a rischio crollo: al via i lavori per la messa in sicurezza

"Dopo questo intervento urgente, sarà necessario pensare ad una possibile riqualificazione dell'area", sottolinea il vicesindaco Stefano Briccolani

L’Amministrazione Comunale di Solarolo, nell'ambito delle periodiche verifiche sulla sicurezza statica delle alberature pubbliche e private, ha rilevato che la situazione più critica constatata a Solarolo è quella dei pini di via Bassani, anche per la presenza su di un lato delle mura storiche, che non consentono alle piante un corretto sviluppo dell'impianto radicale.

Come dimostrato anche da recenti tragici eventi, in caso di forte vento, una delle piante tipiche dei centri urbani più soggetta a cedimento, con conseguenti rischi per l'incolumità delle cose e soprattutto delle persone, è proprio il pino. Purtroppo l’intervento di solo alleggerimento della chioma non ha prodotto un calo significativo del rischio. Perciò si rende necessario, a tutela della sicurezza, l'abbattimento delle prime due piante (sul lato di piazza Gonzaga), che avverrà già nella prossima settimana.

"Dopo questo intervento urgente, sarà necessario pensare ad una possibile riqualificazione dell'area, tenendo conto che anche le altre piante presenti sono destinate a presentare nel tempo le stesse problematiche", sottolinea il vicesindaco Stefano Briccolani con delega all'ambiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento