Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

Il consiglio da parte dell'amministrazione è quello di prestare la massima attenzione alla guida ed evitare di spostarsi se non è necessario

AGGIORNAMENTO ORE 17.55: Anche questa volta la situazione è stata risolta a tempo record. Sono state riaperte tutte le altre strade e il sottopasso di Via Fusconi. Gli alberi caduti in Via Cimarosa e Via Vulcano sono stati rimossi. Il Comune invita comunque a procedere con la massima prudenza alla guida e a prestare attenzione alla possibile presenza di oggetti residui in strada.

A causa dell'intenso temporale che ha riversato ingenti quantità di acqua in poco tempo, a Cervia lunedì si sono verificati problemi dovuti ad allagamenti su tutto il territorio. I tecnici comunali e le squadre di pronto intervento sono già al lavoro. Sono state chiuse al traffico per qualche ora Viale dei Mille, Viale Roma, Via Nazario Sauro dal Lungomare al ponte mobile, Via Bertoni, Rotonda I Maggio. Rimangono chiuse al traffico Via Cimarosa, Via Vulcano e il sottopasso di Via Fusconi.  Si consiglia di evitare Piazza XXV Aprile e di utlizzare come percorsi alternativi Via Villafranca e Via Palermo. Criticità anche in Circonvallazione Sacchetti e Piazzale della Resistenza.

Si è verificato anche il crollo di alcuni alberi come quello caduto in via Cimarosa, lato mare, di fronte all'hotel Venezia dove è crollato un grosso pino addosso ad alcune auto, ostruendo completamente la strada. I Vigili del Fuoco sono al lavoro, la Protezione Civile sta distribuendo sacchi di sabbia ad alcune attività lungo il porto canale, una delle zone più critiche. La situazione è migliorata a partire dalle 16.

Le osservazioni al radar meteorologico, spiega 'Emilia Romagna Meteo', identificano una linea convettiva convergente sul cervese, giustificata dalla formazione sottovento di un minimo quasi alla mesoscala. Questo sistema provoca fenomeni di persistenza precipitava con caratteristiche di nubifragio, quindi con apporti pluviometrici alti ed intensità oraria sopra i 200 mm/h, mentre deboli e intermittenti risultano al momento le piogge lungo i litorali romagnoli meridionali.

Il consiglio da parte dell'amministrazione è quello di prestare la massima attenzione alla guida ed evitare di spostarsi se non è necessario, procedendo a passo d'uomo per non provocare lo spostamento d'acqua all'interno delle abitazioni dove sono presenti accumuli. Sulle strade possono essere presenti oggetti galleggianti oppure ostacoli. Attenzione anche ai sottopassi, ai locali seminterrati, scantinati e cantine. Spostare eventuali oggetti di valore ai piani superiori. Attenzione a apparecchi e impianti di energia elettrica e gas: se necessario, anche in via precauzionale, meglio chiuderli. Per emergenze contattare la Polizia locale allo 0544979251 oppure i Vigili del Fuoco al 115.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Pannelli fotovoltaici, tutti i vantaggi dell'energia solare

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

  • Meteo, graduale peggioramento: in arrivo temporali e temperature più fresche

Torna su
RavennaToday è in caricamento