Cronaca

Pioggia nera alle Bassette, interviene Arpae: "Nessuna conseguenza per l'ambiente"

Nella mattinata di mercoledì, su segnalazione del Consorzio di Bonifica della Romagna, Arpae è intervenuta a seguito della ricaduta al suolo di polvere nera a nord della zona industriale di via Bassette di Ravenna

Nella mattinata di mercoledì, su segnalazione del Consorzio di Bonifica della Romagna, Arpae è intervenuta a seguito della ricaduta al suolo di polvere nera a nord della zona industriale di via Bassette di Ravenna.

"Durante il sopralluogo è emerso che si è trattato di una fuoriuscita di carbon black (carbonio microcristallino utilizzato come pigmento per colorare la gomma) da un'azienda di via Baiona - spiegano da Arpae - La fuoriuscita è avvenuta a causa di un errore umano: durante ordinarie operazioni di riduzione di sovrapressione nei filtri che trattengono il carbon black, parte di questo è stato scaricato su di un filtro in quel momento in manutenzione, escluso dal ciclo produttivo e con la portella aperta". Da tale filtro è avvenuta la fuoriuscita del carbon black.

Dai primi accertamenti di Arpae, considerata la limitata area interessata (zona Idrovora Consorzio di Bonifica), il tipo di materiale (carbonio) e le favorevoli condizioni meteorologiche che hanno evitato la dispersione della polvere in atmosfera (pioggia a partire dalle ore immediatamente successive all’evento), non sembrerebbero esserci state particolari conseguenze per l’ambiente. L’azienda si è attivata già nella mattinata per eseguire le operazioni preliminari di pulizia delle aree coinvolte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia nera alle Bassette, interviene Arpae: "Nessuna conseguenza per l'ambiente"

RavennaToday è in caricamento