Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Più di 400 firme per sistemare la strada sull'argine: "E' pericolosa per chi la percorre"

La petizione sostenuta dal Comitato cittadino di Ragone è giunta al Comune di Ravenna: "Speriamo che le istituzioni provvedano rapidamente"

"Oltre quattrocento cittadine e cittadini hanno firmato la petizione proposta dai residenti in via Argine Sinistro Montone, e sostenuta dal Comitato Cittadino di Ragone, perché si proceda alla sistemazione adeguata di una strada cronicamente ammalorata e pericolosa per l’incolumità di chi vi transita", lo afferma il presidente del comitato cittadino Giuseppe Tadolini. La petizione, firmata da molti residenti e da coloro che per necessità percorrono la strada, è stata consegnata al Comune di Ravenna.

"Via Argine Sinistro Montone, come denunciato in più occasioni, è sede di gravi alterazioni del manto stradale - spiega Tadolini -, dovute soprattutto agli eventi meteorici e alla mancanza di sistemi di drenaggio, e la manutenzione ordinaria è sempre stata discontinua e non risolutiva. Il prevedibile intenso aumento del traffico, per il periodo in cui verrà chiuso per lavori di rifacimento il ponte fra Ragone e San Pancrazio (con conseguenti deviazioni della viabilità), non può impattarsi con una strada come quella di oggi".

Nel frattempo anche il Consiglio territoriale di Roncalceci, "ha confermato la sistemazione di Via Argine Sinistro Montone fra le priorità per i lavori pubblici dell’Area 7 - conclude Tadolini con l'auspicio - che le istituzioni provvedano rapidamente a trovare la migliore soluzione e rimuovere definitivamente questo stato di grave disagio"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di 400 firme per sistemare la strada sull'argine: "E' pericolosa per chi la percorre"

RavennaToday è in caricamento