rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Bagnacavallo

"Più per Bagnacavallo": si è svolto il primo laboratorio di discussione partecipata

Martedì sera nella sala didattica del Museo Civico delle Cappuccine si sono ritrovati oltre venti fra cittadini e rappresentanti di associazioni

Si è svolto nella serata di martedì il primo laboratorio di discussione partecipata del progetto Più per Bagnacavallo. Nella sala didattica del Museo Civico delle Cappuccine si sono ritrovati oltre venti fra cittadini e rappresentanti di associazioni per discutere assieme di quali siano i beni comuni del territorio bagnacavallese e di come si possano gestire in maniera condivisa con l'Amministrazione comunale. La serata si è aperta con il saluto dell'assessore alla Partecipazione Simone Venieri, che ha confermato l'impegno dell'Amministrazione ad accogliere i risultati del percorso partecipativo e da questi partire per la redazione di un Regolamento per la cura condivisa dei beni comuni e augurato ai presenti buon lavoro. Successivamente, i partecipanti hanno proposto i beni comuni su cui confrontarsi e si sono suddivisi in quattro gruppi di lavoro, definendo sia le tipologie di beni comuni sia quanto potrebbero fare, ognuno per la propria parte, cittadini e amministrazione. Il primo, dedicato alle aree verdi, ha discusso di parchi, orti condivisi, aree dismesse pubbliche e private e del Podere Pantaleone. Il secondo si è concentrato su fruibilità, valorizzazione e decoro del patrimonio storico, artistico, naturalistico e degli spazi pubblici del territorio comunale. Il terzo gruppo, che si è autodefinito “A passo d'uomo”, ha affrontato il tema della sicurezza diffusa nella circolazione stradale in particolare per le utenze deboli. L'ultimo gruppo ha invece raccolto tutti i beni comuni immateriali, dalla valorizzazione del territorio alla difesa dell'ambiente, dal recupero e narrazione delle tradizioni al capitale umano delle associazioni di volontariato. I referenti dei vari gruppi hanno presentato il lavoro svolto, lasciandosi con l'impegno di proseguire e approfondire la riflessione durante il secondo appuntamento di laboratorio, in programma martedì 7 febbraio presso la biblioteca Taroni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Più per Bagnacavallo": si è svolto il primo laboratorio di discussione partecipata

RavennaToday è in caricamento