Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Cervia

Cervia, celebrato San Sebastiano. Azzerati abusivismo e incidenti all'incrocio "Madonna del Pino"

Nessun tipo di incidente è avvenuto nella zona “Madonna del Pino” dove sono stati installati gli autovelox e gli stessi hanno avuto una flessione nelle infrazioni di quasi il 50%

La Polizia Municipale ha celebrato venerdì il protettore San Sebastiano. La cerimonia, che si è svolta a Cervia, è iniziata alle 10 con la messa celebrata in Duomo dall'arciprete Don Pierre Laurent Cabantous, alla presenza del prefetto di Ravenna Francesco Russo, del sindaco di Cervia Luca Coffari e del comandante della Polizia municipale di Cervia Sergio Rusticali. Ha partecipato inoltre anche il personale del Corpo di Polizia Provinciale e delle Polizie Locali di Ravenna, Cervia, Russi, dei Comuni dell’Unione della Bassa Romagna e dell’Unione della Romagna Faentina e delle autorità provinciali e locali. "Nel 2016 - ha esordito il sindaco Coffari - si è continuato con innovazione in questo settore strategico, grazie a progetti che avevano lo scopo di potenziare gli strumenti di rassicurazione per i cittadini e per i turisti che hanno preferito il nostro territorio per le loro vacanze sicure. Una politica complessa quindi, quella della sicurezza e della legalità, ma fatta di dialogo e condivisione tra le istituzioni, le forze dell’ordine, le associazioni di categoria, la Cooperativa Bagnini, il mondo del volontariato, quello della scuola ed i cittadini, in un’ottica tesa sempre a garantire sicurezza e legalità".

CERVIA LIBERA DALL'ABUSIVISMO - "Quest’anno in particolare si è voluto dare una forte spinta per eliminare “definitivamente l’abusivismo commerciale, cosa che è avvenuta, con la sigla di un protocollo d’intesa tra la Cooperativa bagnini e l’amministrazione comunale di Cervia - prosegue il primo cittadino -. Inoltre a livello provinciale ha funzionato l’importante protocollo con la regia del Prefetto, sottoscritto da tutte le forze dell’ordine e le associazioni di categoria, che ci ha permesso di raggiungere questo ambizioso risultato sull’arenile, completamente libera da fenomeno dell’abusivismo commerciale, e in altre zone del territorio".

"Gli attestati di stima per aver raggiunto questo obiettivo, (non scontato visto anche le sofferenze di altre località turistiche), che ci giungono da tutta l’Italia e oltre, ci danno la forza per continuare a progettare anche per questo 2017 nuove strategie per essere pronti ad affrontare anche nuove sfide su questo versante in continua evoluzione - continua il sindaco -. Siamo soddisfatti anche pensando a tutti i nostri operatori turistici che potranno utilizzare questi risultati come risorse per rappresentare la nostra località sicura e ancora più accogliente e siamo certi che sarà un valore aggiunto molto importante, considerato quanto è richiesta la sicurezza da cittadini e turisti".

continua nella pagina successiva ====> I DATI PRINCIPALI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, celebrato San Sebastiano. Azzerati abusivismo e incidenti all'incrocio "Madonna del Pino"

RavennaToday è in caricamento