Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Individuato dalla Polizia l’autore di una rapina in spiaggia

L'extracomunitario è stato indagato in stato di libertà per il reato di rapina in concorso

La Polizia di Stato ha denunciato un magrebino per reato di rapina in concorso. Il fatto risale all’agosto scorso, quando due ragazzi faentini che si trovavano di sera in spiaggia a Marina di Ravenna in compagnia di altre persone, sono stati avvicinati da alcuni giovani, presumibilmente extracomunitari, che con violenza si sono impossessati del loro cellulare e dello zaino. Denunciato il fatto al Commissariato di Faenza, sono iniziate le indagini che nei giorni scorsi hanno permesso ai poliziotti di individuare un magrebino 21enne, quale uno degli autori della rapina consumata l’estate scorsa ai danni dei giovani faentini. L'extracomunitario è stato indagato in stato di libertà per il reato di rapina in concorso. Sono tuttora in corso le indagini per l’identificazione dei complici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Individuato dalla Polizia l’autore di una rapina in spiaggia

RavennaToday è in caricamento