rotate-mobile
Cronaca

Porte aperte alla Casa della Comunità di San Pietro in Vincoli

I servizi incontrano i cittadini per illustrare le attività, promuovere salute offrire consulenze e sedute vaccinali

Porte aperte sabato 18 marzo alla Casa della Comunità di Sant Pietro in Vincoli. I servizi incontrano i cittadini per illustrare le attività, promuovere salute offrire consulenze e sedute vaccinali. L’evento è stato organizzato in collaborazione con il Comune di Ravenna e con le associazioni del terzo settore (A.LI.Ce, Associazione Alzheimer Ravenna, Auser, Caritas San Pietro in Vincoli).

Il mattino sarà dedicato agli adulti con l’offerta di servizi e informazioni sull’orientamento ai sani stili di vita, prevenzione vaccinale, screening per la prevenzione del rischio individuale di ictus cerebrale, consulenze ostetriche e ginecologiche. Per prenotare la vaccinazione antitetanica, inviare una mail a promosalute.ra@auslromagna.it oppure telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00 al numero 3346705941.

Il pomeriggio vedrà protagonisti i più giovani: iniziative di prevenzione vaccinale per gli adolescenti, attività di promozione della lettura fin dalla più tenera età, attività dell’unità di strada di Ravenna e degli psicologi dello spazio giovani e dei consultori familiari. Per i minori dai 12 ai 16 anni che non avessero aderito alla campagna anti-HPV è possibile prenotare la vaccinazione, inviando una mail a pedcom.ra@auslromagna.it.

Saranno presenti alcuni istituti scolastici con proposte di attività per bambini da 0 a 6 anni. Una particolare attenzione verrà riservata alla presentazione dei Servizi  Sociali e Socio Sanitari che operano sul nostro territorio a sostegno del mantenimento di stili di vita salutari e alla cura e prevenzione del disagio della persona, della famiglia e della comunità. 

depliant

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte aperte alla Casa della Comunità di San Pietro in Vincoli

RavennaToday è in caricamento