rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Porto in lutto per la morte di Gianfranco Fiore: "Un esempio che rimarrà vivido nel tempo"

"Si perde un pezzo di storia del nostro porto, un uomo che negli anni ha dato un enorme contributo alla vita della comunità portuale ravennate"

Si è spento nei giorni scorsi Gianfranco Fiore, storico operatore portuale ravennate, specializzato nei trasporti legati al mondo oil&gas. La morte è avvenuta nella notte fra lunedì e martedì, dopo una lunga malattia. I funerali si svolgeranno giovedì 9 dicembre alle 15 col corteo funebre che partirà dalla camera mortuaria.

Il presidente dell'Autorità Portuale Daniele Rossi, il segretario generale Paolo Ferrandino e tutti i dipendenti dell’Autorità di Sistema Portuale di Ravenna si uniscono al dolore della famiglia, della comunità portuale, della città e di tutti coloro che hanno conosciuto Fiore. "Si perde un pezzo di storia del nostro porto, un uomo che negli anni ha dato un enorme contributo alla vita della comunità portuale ravennate - lo ricordano - Gianfranco Fiore, membro anche del Comitato Portuale di Ravenna, ha sempre con grande lucidità e lungimiranza servito il porto e creduto nella sua crescita, per la quale ha costantemente lavorato con determinazione e passione. Un esempio per tutti noi, che rimarrà vivido nel tempo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto in lutto per la morte di Gianfranco Fiore: "Un esempio che rimarrà vivido nel tempo"

RavennaToday è in caricamento