menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poste Italiane per la parità di genere: a Ravenna 7 dipendenti su 10 sono donne

È la prima provincia in Emilia-Romagna (65% la percentuale media in regione) per numero di donne occupate in Poste Italiane

Nel ravennate Poste Italiane si conferma un’azienda che garantisce ampiamente la parità di genere, con il 71% di personale femminile attualmente in servizio. È la prima provincia in Emilia-Romagna (65% la percentuale media in regione) per numero di donne occupate in Poste Italiane.

A livello nazionale il 54% dei dipendenti è composto da donne, l’incidenza del personale femminile tra quadri e dirigenti è pari al 46% e il 44,4% dei componenti del Consiglio d'amministrazione è donna. Nell’ambito delle posizioni manageriali il 30% è ricoperto da popolazione femminile e il 20% è presente nelle posizioni di top management. Numeri che hanno permesso al Gruppo guidato da Matteo Del Fante di entrare nella top five della classifica sulla parità di genere delle società appartenenti all’indice Ftse Mib  della Borsa di Milano stilata da Equileap, un’organizzazione indipendente che elabora dati e analisi sulla gestione della gender equality nelle più importanti imprese su scala internazionale, che ha evidenziato pertanto le ottime performance aziendali in tema di equilibrio di genere all’interno del management e della composizione dei dipendenti, di parità retributiva ed equilibrio vita-lavoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento