menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentati i lavori di adeguamento sismico delle scuole medie di Bagnacavallo

Nelle prossime settimane saranno concordati i traslochi dei laboratori e delle aule didattiche

È stata presentata giovedì pomeriggio la conclusione dei lavori di adeguamento sismico delle scuole medie Graziani di Bagnacavallo. Le opere, per un importo complessivo di 1 milione e mezzo di euro, sono state finanziate da parte dello Stato tramite la Regione Emilia-Romagna per un milione e 200mila euro, ai quali si sono aggiunti 300mila euro da parte del Comune. La presentazione è avvenuta all’interno degli spazi appena ristrutturati del plesso di largo De Gasperi, mentre i lavori nell’edificio di via Cavour si erano conclusi nel gennaio 2018. Sono intervenuti rappresentanti del Comune di Bagnacavallo, della Regione Emilia-Romagna, dell’Istituto comprensivo Berti, dello studio Engi.co di Milano che ha progettato l’opera e della ditta Zini Elio che ha eseguito i lavori su entrambi i plessi. Erano poi presenti rappresentanti di associazioni, cittadini, famiglie e studenti. Nelle prossime settimane saranno concordati i traslochi dei laboratori e delle aule didattiche, previsti dopo la fine dell’anno scolastico in modo che il plesso di largo De Gasperi sia pienamente operativo a inizio settembre per la ripresa delle attività didattiche.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento