Urla in zona stazione: giovane denuncia una presunta violenza sessuale

La Polizia di Stato sta indagando su un possibile caso di tentata violenza sessuale in zona stazione, a Ravenna, avvenuto mercoledì sera

Immagine di repertorio

La Polizia di Stato sta indagando su un possibile caso di tentata violenza sessuale in zona stazione, a Ravenna, avvenuto mercoledì sera. Intorno alle 22.30, in via Bezzi, alcuni residenti sono scesi in strada allertati dalle grida di aiuto provenienti da una ragazza. Giunti in strada, la scena davanti alla quale si sono trovati è stata quella di una giovane con addosso un uomo di colore, che alla vista dei residenti si sarebbe allontanato velocemente con i pantaloni abbassati. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con un'ambulanza, che hanno trasportato la 24enne nigeriana all'ospedale di Ravenna in stato di shock, e le squadre volanti e la squadra mobile della Polizia. Gli investigatori stanno indagando per ricostruire la dinamica dei fatti, anche controllando i filmati delle videocamere di sorveglianza presenti in zona. La versione data dalla 24enne è ancora al vaglio degli inquirenti e la giovane, che ha sporto regolare denuncia per tentata violenza sessuale, verrà risentita nelle prossime ore per cercare di fare chiarezza su quanto successo, dal momento che la Polizia ritiene che alcuni elementi non corrispondano del tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Il Coronavirus strappa alla vita un 50enne: 130 nuovi casi nel ravennate

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

Torna su
RavennaToday è in caricamento