rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Lugo

Prevenzione e didattica all'aperto alle scuole medie Gherardi e Baracca di Lugo

Il “Progetto Scuola” è stato avviato da Banco Bpm nel 2018 e nell’ultimo anno si è focalizzato sul sostegno a 268 istituti pubblici in 41 diversi comuni d’Italia

Giovedì mattina a Lugo, presso l’IC Baracca, si è tenuta la presentazione dei Progetti Scuola realizzati grazie al sostegno di Banco Bpm a favore dell’IC Baracca e dell’IC Gherardi. Presenti l'Assessore Scuola e Infanzia, Luigi Pezzi, e la Responsabile Area Bologna-Ferrara-Romagna Est di Banco Bpm, Paola Veronesi.

L’iniziativa ha consentito, nel momento di massima urgenza, di integrare i dispositivi di contenimento e prevenzione della diffusione del Covid acquistando gel disinfettante e mascherine Ffp2 per gli alunni dell’IC Gherardi. Presso l’IC Baracca, inoltre, sono stati posizionati materiali e strutture per la didattica all'aperto e in particolare è stato realizzato un orto-giardino botanico nel cortile, con l’obiettivo di rafforzare negli alunni - sono oltre cento quelli coinvolti - i valori della relazione, della socializzazione e contemporaneamente della cura dell’ambiente, mostrando loro l’importanza dell’attività manuale a contatto con la natura.

Il “Progetto Scuola” è stato avviato da Banco Bpm nel 2018 e nell’ultimo anno si è focalizzato sul sostegno a 268 istituti pubblici in 41 diversi comuni d’Italia per migliorare la didattica a distanza, implementare il materiale e le connessioni telematiche, aumentare i dispositivi di protezione e aggiornare gli spazi comuni per mantenere il distanziamento in un’ottica di maggiore sicurezza e inclusività.

"La forza di questo progetto sta nella sua la capacità di intercettare le esigenze delle scuole che spesso necessitano di semplici interventi per ottenere importanti benefici – spiega Stefano Bolis, responsabile Direzione Emilia Adriatica di Banco Bpm– Si tratta di un lavoro di ascolto, di vicinanza concreta al territorio grazie al quale ad oggi abbiamo supportato in Emilia Romagna oltre sessanta scuole promuovendo maggiore inclusione e sicurezza per i bambini e per le loro famiglie".

"Ringrazio Banco Bpm per questa donazione che dimostra come si possa lavorare al servizio della comunità innescando circoli virtuosi che coinvolgono l'Amministrazione Comunale, gli istituti scolastici e i vari attori che agiscono nel territorio. In questo caso un istituto di credito che si è assunto una responsabilità importante con l'obiettivo di tutelare e proteggere i più piccoli", ha dichiarato l’Assessore Luigi Pezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione e didattica all'aperto alle scuole medie Gherardi e Baracca di Lugo

RavennaToday è in caricamento