menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima ruba un camion, poi lo usa per saccheggiare un'azienda

Dal controllo alla banca dati, l'autocarro risultava appunto oggetto di furto a Ravenna

La Polizia di Stato ha recuperato un camion rubato in provincia di Ravenna e materiale, anch’esso provento di furto, di proprietà di un’azienda di Sassuolo produttrice di forniture industriali. Nella serata di martedì, a seguito di segnalazione di un furto perpetrato nell'azienda del modenese, la Squadra Volante del Commissariato di Polizia si è messa subito alla ricerca dei ladri e, grazie anche a una strumentazione gps installata all'interno dei tubi in gomma con anima in metallo che erano stati rubati, è riuscita a tracciare i movimenti della merce, la cui ultima posizione risultava nel comune di Fiorano Modenese.

Giunti in via stazione a Fiorano, gli agenti hanno individuato un autocarro sospetto. L'autista, accortosi della presenza della Polizia, nel tentativo di sottrarsi al controllo è entrato nel cortile di una ditta, urtando con la parte destra della cabina il muro di cinta; quindi, ha abbandonato il mezzo ed è scappato nei campi. Dal controllo alla banca dati, l'autocarro risultava appunto oggetto di furto a Ravenna. All’interno dello stesso sono state rinvenute stipate diverse matasse di tubo in gomma di proprietà dell’azienda di Sassuolo. Il materiale rubato e l'autocarro sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari.  Sono in corso indagini per risalire all'identità del ladro.

IMG-20210204-WA0003-2ùIMG-20210204-WA0005-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento