rotate-mobile
Cronaca

Primo giorno di scuola, edifici pronti dopo i lavori estivi

Sono stati completati inoltre i lavori di bonifica dell'amianto dai locali ospitanti l'ex museo subacqueo presso la scuola secondaria di primo grado Mattei di Marina di Ravenna ed ora possono iniziare i lavori di ristrutturazione che ammontano ad 100mila euro

A seguito degli interventi di manutenzione avviati durante l'estate, gli edifici scolastici del Comune sono pronti ad accogliere alunni e studenti per il nuovo anno scolastico. "Le opere realizzate nei mesi scorsi, alcune delle quali ancora in corso, interessano - spiega l'assessore ai lavori pubblici Enrico Liverani - elementari e medie per un ammontare di spesa di 280mila euro. Prossimamente affideremo l'appalto dei lavori per l’adeguamento antincendio della palestra della media Montanari, del valore di 250mila euro, per il rifacimento della copertura della palestra di Castiglione, per l'importo di 150 mila e per il rifacimento degli infissi della elementare Riccardo Ricci che comporta una spesa di 510mila euro".

Gli interventi eseguiti e o in fase di realizzazione riguardano la scuola elementare di S. Zaccaria (rifacimento servizi igienici), la Pasini di Ravenna con la sistemazione delle facciate ancora in corso, la I Martiri del Montone di Roncalceci (ripristino intonaci), la Bartolotti di Savarna (modifiche servizi igienici), la Burioli di Savio dove viene cambiata la destinazione d'uso di alcuni locali, la Garibaldi in via Rubicone (modifiche servizi igienici), la Rodari di Mezzano (chiusura portico esterno tuttora in corso); e le medie Ricci Muratori (modifica servizi igienici e montaggio serramento interno fra primaria e secondaria).

Interventi anche alla Damiano di Ravenna (miglioramento confort acustico in un'aula), alla Mattei di Marina di Ravenna (rifacimento servizi igienici) e alle elementari e medie di S. Pietro in Campiano (completamento della sostituzione infissi) Alle elementari e media di Castiglione è stato demolito il locale utilizzato in passato come legnaia. Sono stati completati inoltre i lavori di bonifica dell'amianto dai locali ospitanti l'ex museo subacqueo presso la scuola secondaria di primo grado Mattei di Marina di Ravenna ed ora possono iniziare i lavori di ristrutturazione che ammontano ad 100mila euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno di scuola, edifici pronti dopo i lavori estivi

RavennaToday è in caricamento