menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo giorno di scuola per 182 allievi alla Pescarini

A tutti i ragazzi e ai docenti è stata misurata la febbre e non si sono evidenziate situazioni di criticità

Lunedì si sono aperti i battenti delle due sedi della Angelo Pescarini Arti e Mestieri, di Ravenna e di Faenza, per accogliere i 182 allievi. A tutti i ragazzi e ai docenti è stata misurata la febbre e non si sono evidenziate situazioni di criticità. Questa prassi verrà adottata tutti i giorni per garantire la massima sicurezza.

La scuola si è attivata fin dalle scorse settimane per garantire le condizioni ottimali sia per l'accesso che per la permanenza a scuola, secondo le direttive vigenti in materia di Covid-19: in particolare sono state studiate misure tali che consentono un distanziamento superiore ai limiti di legge e ingressi separati attraverso i laboratori dei rispettivi corsi.

Gli iscritti al primo anno sono 82, di nazionalità italiana e straniera. I ragazzi, che hanno un'età compresa fra i 15 e i 18 anni, frequenteranno i corsi per Operatore Meccatronico dell'Autoriparazione, Operatore degli Impianti Elettrici, Operatore degli impianti Termoidraulici, Tecnico Elettrico. Le iscrizioni ai corsi resteranno comunque aperte fino al 25 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Cronaca

A Lido di Dante spuntano i nuovi "murales" dedicati al Sommo Poeta

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento