rotate-mobile
Cronaca Faenza

Primo giorno di lezione a Faenza, il sindaco: "Strumenti e spazi idonei per la scuola in presenza"

Il primo cittadino manfredo: "Sul fronte dell’emergenza sanitaria, il sistema scolastico a Faenza è sicuro e consente di svolgere nel migliore dei modi la scuola in presenza"

In occasione del primo giorno dell’anno scolastico 2021/22 lunedì mattina il sindaco, gli assessori e il presidente del Consiglio comunale hanno fatto visita in diversi plessi della città per portare un saluto a studenti, insegnanti e personale Ata. “È stato un onore oltre che un piacere per tutti noi - dice il sindaco Massimo Isola - poter partecipare al primo giorno di scuola insieme ai nostri ragazzi, ai docenti, alle famiglie e ai dirigenti. È stata una importante occasione per poter incontrare tutti e ascoltarli, entrando nel merito di opportunità e dei problemi in questo anno molto particolare. Posso affermare che sul fronte dell’emergenza sanitaria, il sistema scolastico a Faenza è sicuro e consente di svolgere nel migliore dei modi la scuola in presenza. Per questo, nel corso della pausa estiva abbiamo messo in campo strumenti e spazi idonei a vincere questa sfida e per fare in modo che i nostri ragazzi possano vivere la scuola nella sua interezza perché solo così potremo utilizzare al meglio questa straordinaria occasione di crescita, educativa, civile e sociale”. 

La visita del sindaco Isola per il primo giorno di scuola

Nel corso della mattinata, il vicesindaco Andrea Fabbri ha visitato l’Istituto Sant’Umiltà; l’assessore Massimo Bosi ha fatto visita alle elementari Martiri di Cefalonia e il sindaco, Massimo Isola ha salutato i ragazzi delle medie Strocchi nella sede di viale delle Ceramica e quelli delle elementari delle Carchidio; l’assessora Milena Barzaglia ha incontrato i ragazzi della media Europa mentre l’assessore Davide Agresti quelli delle medie Lanzoni. Il presidente del Consiglio comunale, Niccolò Bosi si è recato alle elementari di Granarolo e l’assessora all’istruzione Martina Laghi ha fatto visita agli studenti delle medie di Reda. Martedì, 14 settembre invece, la consigliera Luisa Martinez, delegata dalla Provincia all’edilizia scolastica assieme all’assessora all’istruzione del Comune di Faenza, Martina Laghi, saranno alle 8,30 dagli studenti dell’Itip Bucci, alle 9,30 incontreranno i ragazzi dell’Oriani e alle 11 quelli dell’Ipc Strocchi. Infine, giovedì 16, alle 8 le due rappresentanti istituzionali incontreranno i ragazzi delle quinte classi del Liceo Ballardini-Torricelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo giorno di lezione a Faenza, il sindaco: "Strumenti e spazi idonei per la scuola in presenza"

RavennaToday è in caricamento