Primo Maggio a Cervia: il sindaco Medri porta garofani rossi all'ospedale

Li ha consegnati al dottor Domenico Mazzocchi Medico presente della Guardia medica

Il sindaco di Cervia, Massimo Madri, si è recato all'ospedale di Cervia, portando un mazzo di garofani rossi per ricordare la Festa del 1 maggio. Li ha consegnati al dottor Domenico Mazzocchi, medico presente della Guardia medica. "Un gesto simbolico in un luogo che in questi momenti è emblematico dell'impegno e dell'abnegazione al lavoro di coloro che stanno sacrificando con dedizione e con senso del dovere il proprio tempo e le proprie vite per la salvezza degli altri - evidenzia -. Proprio in questi momenti difficili, in cui è tutto fermo e tanti sono senza lavoro, è indispensabile ricordare quanto il lavoro rappresenti la vita e la dignità di ogni persona".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • Drammatico ritrovamento in casa: a fianco del divano bruciato il corpo senza vita di una donna

Torna su
RavennaToday è in caricamento