Problemi alla circolazione dei treni: cancellamenti e ritardi per i pendolari

Mattinata di passione quella di venerdì per pendolari e viaggiatori che dovevano utilizzare la linea ferroviaria Rimini-Ravenna, rimasta bloccata

Mattinata di passione quella di venerdì per pendolari e viaggiatori che dovevano utilizzare la linea ferroviaria Rimini-Ravenna, rimasta bloccata a causa di un allarme dei sistemi di sicurezza. Il problema è iniziato intorno alle sei del mattino quando i convogli, che sono dotati di un avanzato strumento per controllare in tempo reale lo stato della circolazione e i corretti parametri di viaggio, hanno fatto scattare un allarme che ha interrotto la circolazione.

Gli accertamenti tecnici da parte degli addetti, tuttavia, non hanno riscontrato problemi e, dai primi controlli, pare che il mancato "dialogo" tra la rete e i treni sia dovuto a delle cause esterne che sono in corso di verifica. Per sicurezza, tuttavia, i convogli hanno proceduto a velocità ridotta e si è reso necessario cancellare quattro corse, mentre le altre hanno subìto ritardi fino a 80 minuti. Solo intorno alle 8.30, accertata l'assenza di pericoli sulla linea, la situazione è lentamente ritornata alla normalità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento