Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Pronto soccorso, va in pensione Giorgio Randi: uno degli angeli dell'ospedale ravennate

Il 62enne Randi lascerà a breve il suo incarico di coordinatore della centrale operativa del 118. La sua carriera ebbe inizio nel 1979

Per anni è stato uno degli angeli del pronto soccorso ravennate, ora lo aspetta una meritata pensione. Si tratta del 62enne Giorgio Randi che, a breve, lascerà l’incarico di coordinatore infermieristico della centrale operativa del 118. Quello di Randi è un percorso iniziato nel 1979: dopo aver conseguito il diploma di infermiere ha poi mosso i primi passi nel pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. In quel periodo non era ancora nato ufficialmente il numero telefonico d'emergenza 118 ma iniziava a prendere forma la strada della moderna organizzazione dei soccorsi sanitari sul territorio. Negli anni Randi ha preso parte a importanti tappe della storia del Pronto soccorso ravennate. Una di queste purtroppo fu l'intervento durante la tragedia dell’incendio alla nave Elisabetta Montanari nel cantiere della Mecnavi nel 1987.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto soccorso, va in pensione Giorgio Randi: uno degli angeli dell'ospedale ravennate

RavennaToday è in caricamento