rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Prosegue l’iniziativa “Il Sale della Storia”

I temi che verranno affrontati sono: “La legislazione scolastica dell’Italia Unita relativa alla scuola dell’obbligo. Introduzione a cura di Enzio Strada, ricercatore e storico

E’ in programma,  mercoledì 23 novembre 2011, alle ore 17, nella sala conferenze del nuovo Palazzo Comunale antistante Piazza 25 aprile, a Cervia, un nuovo incontro della manifestazione “Il Sale della Storia”. I temi che verranno affrontati sono: “La legislazione scolastica dell’Italia Unita relativa alla scuola dell’obbligo. Introduzione a cura di Enzio Strada, ricercatore e storico.

“Le scuole a Cervia tra Ottocento e Novecento, frammenti di storia cervese. I cento anni della costruzione degli edifici della Scuola Giovanni Pascoli e della Scuola Materna San Giuseppe (1910-13). Relatrice Cristina Poni, responsabile dell’Archivio Storico Comunale di Cervia. L’incontro rientra all’interno delle iniziative dedicate ai 150 anni dello Stato Unitario Italiano ed è di grande attualità per ricostruire le intuizioni e le scelte che hanno portato in passato, in una realtà storica locale caratterizzata da arretratezza economica e sociale e da un alto livello di analfabetismo, a fare scelte importanti per lo sviluppo della scolarizzazione di base e per la crescita civile della città.

La terza edizione dell’iniziativa “Il Sale della Storia”, si articola in 6 incontri ed è promossa dall’Associazione Culturale Casa delle Aie Cervia, in collaborazione con: Consulta del Volontariato, Gruppo Culturale Civiltà Salinara, Circolo Pescatori la Pantofla, Gruppo Archeologico Cervese, Associazione Culturale Castiglionese Umberto Foschi,  Libera Università  per Adulti di  Cervia ed ha il patrocinio del Comune di Cervia. Gli incontri sono coordinati da Renato Lombardi. Nel corso delle iniziative sono in programma videoproiezioni con immagini e documenti storici, con la collaborazione di Massimo Evangelisti. L’ingresso è libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prosegue l’iniziativa “Il Sale della Storia”

RavennaToday è in caricamento