Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

“Protagonista d’Impegno”: parte il tesseramento dell’Associazione Libera

Il 21 marzo di ogni anno Libera organizza la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie in ogni regione d’Italia

“Protagonista d’Impegno” è la campagna di tesseramento dell’Associazione Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Anche il coordinamento di Ravenna ha organizzato alcune iniziative per rilanciare le attività verso il 21 marzo, Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. Sabato scorso a Solarolo una cena con quasi 200 partecipanti ha visto da una parte il rilancio delle iniziative nelle scuole medie e superiori e dall’altra l’approfondimento sullo stato delle infiltrazioni nella nostra Provincia. Ieri sera, al Dock 61 a Ravenna, un aperitivo per incontrare vecchi e nuovi volontari e organizzare le attività di sensibilizzazione su tutto il territorio. Sono state entrambe due occasioni molto partecipate, conviviali, in cui è iniziato il tesseramento vero e proprio per l’anno 2017. 

Il 21 marzo di ogni anno Libera organizza la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie in ogni regione d’Italia e quest’anno, per quanto riguarda l’Emilia Romagna, la città prescelta è Rimini. Anche il nostro coordinamento provinciale di Ravenna vuole sostenere attivamente questo momento importante, organizzando nella settimana precedente, dal 13 al 20 marzo, una serie di eventi quotidiani che toccheranno tutto il territorio provinciale in cui sono previsti interventi negli istituti medi e superiori, iniziative pubbliche, spettacoli teatrali, presentazioni di libri e incontri con esperti ed addetti ai lavori. Tale calendario di eventi viene promosso in collaborazione/patrocinio dei Comuni coinvolti nel territorio. E’ importante sottolineare come il 22 febbraio a Bologna si dovrebbe ultimare la prima fase del processo “Black Monkey” che vede imputato Nicola Femia e i figli con l’accusa, tra le altre cose, di associazione mafiosa per aver organizzato in bassa Romagna una rete illegale legata al settore del gioco d’azzardo. Libera sarà presente con l’obiettivo di continuare a raccontare e divulgare, nel migliore modo possibile, l’evoluzione di questo processo e lo stato del radicamento mafioso a Ravenna. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Protagonista d’Impegno”: parte il tesseramento dell’Associazione Libera

RavennaToday è in caricamento