Cronaca

Fornace Zarattini, la protesta dei genitori: "Vogliamo un'area per bambini"

E' quanto chiedono a gran voce le famiglie di Fornace Zarattini, che venerdì pomeriggio hanno fatto sentire le loro ragioni, chiedendo l'intervento dell'amministrazione comunale

Aree verdi idonee per il divertimento dei bambini. E' quanto chiedono a gran voce le famiglie di Fornace Zarattini, che venerdì pomeriggio hanno fatto sentire le loro ragioni, chiedendo l'intervento dell'amministrazione comunale. L'area vede la presenza di due parchi, uno in via Faentina e l'altro in via Giannello. Il primo, in passato, era attrezzato di giochi. Negli ultimi anni molti di questi sono stati tolti per motivi di sicurezza a causa del deterioramento. Sono rimasti un'altalena ed un girello. L'area, è stato spiegato dai manifestanti, "non è curata. In estate il taglio dell'erba non è frequente e i bidoni non vengono puliti con regolarità". Il parco di via Giannello, invece, "è prevalentemente utilizzato dai padroni dei cani". Le famiglie chiedono una manutenzione delle aree: in particolare, per via Giannello, la costruzione di un settore per lo sgambamento degli animali ed uno spazio idoneo per i bambini.

Nei giorni scorsi Mauro Bertolino, coordinatore consiglieri territoriali Forza Italia Ravenna, aveva sollevato il problema del parco pubblico di via Orioli con "erba alta, giochi rimossi perché rotti quali scivoli e cavallucci mai rimpiazzati, di cui sono rimasti solo gli stalli". "Rappresentati della sinistra politica ravennate, hanno incontrato genitori della zona parlando di preventivi già pronti e quindi di lavori imminenti - aveva illustrato l'esponente azzurro -. Dopo quasi 5 mesi nulla ancora è stato realizzato ed i bimbi hanno trascorso l’estate senza poter usufruire del loro parco. Sollecitiamo nuovamente l’amministrazione comunale, già incontrata presentando una raccolta firme, ad un sollecito intervento tanto più che “a giugno i preventivi erano già pronti".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornace Zarattini, la protesta dei genitori: "Vogliamo un'area per bambini"

RavennaToday è in caricamento