Pinarella, volontari in azione per la pulizia dell'area verde

Martedì 26 aprile i volontari di Scientology riprendono le pulizie del degrado nell'area delle dune di Pinarella. "L'iniziativa si svolgerà nel pomeriggio del 26 aprile dalle ore 15.00

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RavennaToday

Martedì 26 aprile i volontari di Scientology riprendono le pulizie del degrado nell'area delle dune di Pinarella. "L'iniziativa si svolgerà nel pomeriggio del 26 aprile dalle ore 15.00. Queste iniziative che da diversi anni sono indirizzate al degrado ambientale, e da 20 anni vengono eseguite specificatamente per le raccolte di siringhe abbandonate, sono un segno ed un esempio dell'impegno dei volontari a sostegno dell'ambiente, ma in primo luogo al miglioramento dello standard di vita"

"Anno dopo anno le cose stanno degenerando, sempre di più ci riesce facile incolpare il governo, la regione, la provincia, ecc… tra un po' non ci sarà più nessuno da incolpare, e allora… Noi volontari crediamo sia meglio fare qualcosa al riguardo per risolvere velocemente la situazione, e quando qualcosa non va chiedersi :"Cosa potrei fare io?!!". Tutte queste attività dei volontari si ispirano ai principi i scritti da L. Ron Hubbard nel libretto La Via della Felicità, guida al buon senso distribuita ampiamente e disponibile anche al sito: www.laviadellafelicita.org.

Chiunque può partecipare all'iniziativa, o anche segnalare zone che necessitano di qualche intervento di pulizia straordinaria del verde, piste ciclabili, spiagge libere ecc.. telefonando al numero 0544.30080.

Emily Rossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento