menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sessanta volontari si rimboccano le maniche per le 'Pulizie di primavera'

Tanti, soprattutto giovani e famiglie, hanno dato il proprio contributo, ripulendo dai rifiuti strade, parchi e vari luoghi pubblici del centro e non solo, “accumulando” decine di sacchi di immondizia

Oltre 60 volontari hanno partecipato sabato alle “Pulizie di primavera”, l’iniziativa organizzata a Cotignola per sensibilizzare i cittadini rispetto all’abbandono improprio dei rifiuti. Tanti, soprattutto giovani e famiglie, hanno dato il proprio contributo, ripulendo dai rifiuti strade, parchi e vari luoghi pubblici del centro e non solo, “accumulando” decine di sacchi di immondizia. La giornata si è conclusa con una merenda offerta ai volontari dai panifici locali “E furnèr”, Ballanti, Santarelli e di Conserve Italia di Barbiano.

“È stato bello vedere tanti cittadini, e soprattutto tanti giovani, ritrovarsi e uscire per dare un esempio concreto di educazione civica - ha dichiarato Barbara Nannini, assessora alle Politiche sociali del Comune di Cotignola - Ci auguriamo che questa giornata possa portare sempre più persone a riflettere rispetto alle proprie abitudini, perché la bellezza e il decoro degli spazi in cui viviamo dipendono anche dall’iniziativa individuale e dalla coscienza di ciascuno di noi”. L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Cotignola in collaborazione con la cooperativa di artigianato culturale Casa del cuculo, la Consulta dei ragazzi, il gruppo Cotignola cammina e le associazioni Primola Cotignola, Podisti Cotignola e Società ciclistica cotignolese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento