rotate-mobile
Cronaca via della Fontana

Punta Marina Terme, "pericolo e degrado in via Della Fontana"

"Pericolo e degrado" in via Della Fontana, una tre le principali vie di collegamento di Punta Marina Terme. "Questa - illustra il consigliere territoriale di Lista del Mare, Luca Rosetti - è una strada a due carreggiate"

"Pericolo e degrado" in via Della Fontana, una tre le principali vie di collegamento di Punta Marina Terme. "Questa - illustra il consigliere territoriale di Lista del Mare, Luca Rosetti - è una strada a due carreggiate, di cui una percorribile da via dei Campeggi al viale dei Navigatori da qualsiasi mezzo, e l'altra in senso contrario, riservata ai mezzi pubblici e di soccorso. La strada è larga circa 6,7 metri, ma nella carreggiata est, la costante presenza di auto e furgoni in sosta e delle isole ecologiche, la riduce a 5,3/4,5 metri".

"Questo, in particolar modo durante la stagione estiva, rende la strada molto pericolosa, specie quando si incrociano furgoni, bus o camion, che a volte non mancano di salire sui marciapedi - continua Rosetti -. Queste situazioni non hanno mancato di sollevare dubbi sul completo rispetto del Codice della Strada. Il manto stradale è notevolmente degradato: asfalto crepato in ampi tratti, presenza di avvallamenti e pendenze di differenza notevole tra i due sensi di marcia. Lungo tutta la carreggiata ovest sono presenti abitazioni, separate dalla strada dal marciapiede e da qualche metro di cortile, che "grazie" al dissesto stradale diffuso, specie al passaggio dei bus (ogni mezz'ora circa) e mezzi di lavoro, subiscono continue e fastidiosissime vibrazioni".

Via della Fontana, pericolo e degrado (foto di Luca Rosetti)

Rosetti segnala "lo stato di degrado in cui versano la pista ciclabile, la staccionata, e la dubbia regolarità riguardante parte della segnaletica verticale presente sul lato ovest della strada, e precisamente i cartelli che indicano il divieto di sosta con rimozione, perchè rivolti a chi percorre il lato riservato alla circolazione dei mezzi pubblici e non a quello "libero".

L'esponente della lista civica ricorda che "via della Fontana, insieem a via della Pineta, rappresenta parte dell'importante collegamento con campeggi e lidi sud. Ancora oggi questa strada oltre a rappresentare pericolo e degrado per residenti e turisti, viene visto come un grande smacco specie dagli imprenditori turistici, perchè nonostante i problemi economici che stanno investendo tutti, nessuno escluso, ogni anno coraggiosamente si spendono migliaia di euro nelle attività commerciali per cercare di mantenere la qualità dei servizi ad un buon livello, cosa che da anni stanno facendo in particolar modo i campeggi con cifre considerevoli,  che rappresentano una delle risorse vitali per i nostri lidi, grazie alle migliaia di presenze che portano ad ogni stagione".

Rosetti invita il sindaco Fabrizio Matteucci e gli assessori al turismo e lavori pubblici "a fare un sopralluogo nella zona in questione il prima possibile, unitamente al sottoscritto, residenti e imprenditori, per toccare con mano la situazione e capire come e quando intendano intervenire per porre soluzione ai vari problemi esposti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punta Marina Terme, "pericolo e degrado in via Della Fontana"

RavennaToday è in caricamento