menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un film di Pupi Avati su Dante Alighieri girato a Ravenna tra mosaici e pinete

Il progetto cinematografico, che intende indagare la figura del Sommo Poeta in una prospettiva profondamente umana, metterà al centro Ravenna, i suoi mosaici e le sue pinete

Giovedì mattina il sindaco Michele de Pascale ha incontrato a Roma, nel suo studio, il celebre regista Pupi Avati in merito alla possibilità di realizzare un film sulla storia di Dante Alighieri a Ravenna, a partire dal “Trattatello in laude di Dante” di Giovanni Boccaccio. 

L’incontro è stato estremamente positivo. Il progetto cinematografico, che intende indagare la figura del Sommo Poeta in una prospettiva profondamente umana, metterà al centro Ravenna, i suoi mosaici e le sue pinete, comprovati elementi d’ispirazione dell’ultima cantica della Divina Commedia. "Il film di Pupi Avati rappresenta un’opportunità straordinaria di divulgazione e promozione dell’opera e della figura di Dante Alighieri nel mondo - commenta de Pascale - L’Italia non può perdere questa occasione, l’opera va assolutamente realizzata”. Il sindaco ha confermato al maestro Avati il suo assoluto sostegno e quello dell’intera città nell’opportuno percorso di interlocuzione con gli attori istituzionali e gli eventuali soggetti pubblici e privati, passaggio indispensabile per consentire la concreta realizzazione dell’opera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento