menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualità della vita, Ravenna perde 28 posizioni: ancora troppi furti, bene la cultura

La provincia di Ravenna nel giro di un anno crolla dall'11esima posizione alla 39esima nella classifica del 2019 sulla qualità della vita stilata dal Sole 24Ore

La provincia di Ravenna nel giro di un anno crolla dall'11esima posizione alla 39esima, con un balzo in negativo di ben 28 posizioni, nella classifica del 2019 sulla qualità della vita stilata dal Sole 24Ore. Sul primo gradino del podio si conferma anche quest'anno Milano, seguita da Bolzano e Trento. In top ten anche Aosta, Trieste, Monza e Brianza, Verona, Treviso, Venezia e Parma (prima provincia della Regione). La città romagnola più in alto in classifica è invece Rimini, che si piazza al 19 esimo posto.

Passando in rassegna i vari indicatori, Ravenna è al 27esimo posto per Ricchezza e consumo, al 77esimo per Ambiente e servizi, al 71esimo per Giustizia e sicurezza (e nella sottocategoria Furti in abitazione è penultima in Italia) e al 66esimo per Demografia e società. Decisamente meglio la categoria Affari e lavoro, dove Ravenna si piazza al nono posto, così come Cultura e tempo libero, alla 23esima posizione. Male anche per quello che riguarda la Produzione di rifiuti urbano pro-capite: Ravenna è al 104esimo posto (su 107 Province totali), mentre si conferma tra le città più "smart" (18esimo posto).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento