rotate-mobile
Cronaca

"Quattro zampe in corsia", a Natale i bambini ricoverati festeggiano con i cani della pet therapy

Per la prima volta la pet therapy arriva all'ospedale di Ravenna, e lo fa a due giorni da Natale, per portare un po' di gioia ai bambini che sono costretti a trascorrere le feste tra i corridoi dell'ospedale

Per la prima volta la pet therapy arriva all'ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna, e lo fa a due giorni da Natale, per portare un po' di gioia e serenità anche ai bambini che sono costretti a trascorrere le feste tra i corridoi dell'ospedale. E' quanto annunciano da "Il sorriso di Giada", associazione Onlus ravennate nata nel 2016 con l'obiettivo di portare aiuto, assistenza e supporto materiale, logistico, morale, psicologico ed economico a bambini e ragazzi con problemi di disabilità più o meno gravi e alle rispettive famiglie. 

"Sabato pomeriggio, alle 15, entreremo nel reparto di pediatria dell'ospedale - spiega Mauro Franceschelli, esperto di pet therapy - La nostra squadra è formata, oltre che da me, da due assistenti e, soprattutto, da Sophia e Krisis, un rottweiler e un levriero spagnolo". Il progetto, dal nome "Quattro zampe in corsia", vedrà i bambini ricoverati in pediatria incontrare i due "assistenti a quattro zampe" con cui potranno fare amicizia e giocare. "I dettagli del progetto saranno spiegati sabato dal dottor Giancarlo Piccinini, che saprà affrontare la spiegazione delle dinamiche che intercorrono a beneficio dei suoi piccoli pazienti con questa attività".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quattro zampe in corsia", a Natale i bambini ricoverati festeggiano con i cani della pet therapy

RavennaToday è in caricamento