menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quota 100, Ravenna al penultimo posto in Regione per numero di domande presentate

La Quota 100 è un meccanismo che consente ai lavoratori di andare in pensione anticipatamente quando la somma dell'età anagrafica e quella degli anni di contributi versati equivale a 100

Sono 474 le domande per la Quota 100 presentate nella Provincia di Ravenna al 14 marzo. La nostra Provincia si colloca al penultimo posto in Regione per numero di domande presentate, dietro solo a Piacenza (298) e alla pari con Rimini. Questi i numeri del resto delle Province: Bologna 1518, Ferrara 527, Forlì-Cesena 603, Modena 1008, Parma 600, Reggio Emilia 731.

La Quota 100 è un meccanismo che consente ai lavoratori di andare in pensione anticipatamente quando la somma dell'età anagrafica e quella degli anni di contributi versati equivale a 100. Il requisito minimo sono i 62 anni di età e di conseguenza i 38 anni di contributi, con quest'ultimo che rimane fermo anche per i contribuenti con età superiore. Per questo motivo, per i lavoratori con 63, 64, 65 e 66 anni si parlerà di Quota 101, 102, 103 e 104. Il discorso cambia per chi raggiunge i 67 anni, che potrà uscire dal lavoro con le vecchie regole, accumulando il requisito minimo di 20 anni di contributi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento